Legni esotici

Home page

enciclopedia

Scelta del legno ottimale, quale legno utilizzare

zericote o ziricote



Sono considerati legni esotici tutti i tipi che provengono da paesi lontani, e che sono specie rare al' origine.
In genere sono piuttosto cari e sono venduti a peso e non a metro cubo e con peso specifico molto alto.
Sono usati per intarsio, manici di coltelli e per liuteria, dove le quantità sono piccole e il prezzo non incide molto.
Quelli che io ho e conosco sono questi.
Ebani di vario tipo, esempio gabon, macassar, Royal ebony, african blackwood,
quest' ultimo è stato catalogato come palissandro.
Palissandro  vari,  indiano, palissandro santos, palissandro rio, cocobolo
bois de roses, bois de violete, palissandro del madagascar.
Legni particolari con belle venature o colori particolari,
esempio  palo santo o lignum vitae, ziricote e bocote, pink ivory, snakewood o legno serpente, goncalo halves o tigerwood
Legno per usi particolari, esempio legno di campeggio colorante naturale, il più caro di tutti.
In genere sono tutti adatti per tornitura , molto belli di aspetto, peccato che siano molto cari da 10 a 50€ al KG.

Maggiori dettagli nelle schede legno del' enciclopedia del legno ancora in costruzione.

 non è un sito chiuso, se volete collaborare con me potete scrivermi   Vostra mail                                                                Home page